Prova a uccidere la gente che filma tutto con la telecamera nascosta: le immagini fanno paura


Le drammatiche immagini girate dalla bodycam di un agente di polizia americano che immortalano il momento in cui viene colpito da tre proiettili esploso a brucia pelo da un uomo. Le immagini della sparatoria, avvenuta in un parco di Estill, in South Carolina, risalgono al 2016 ma sono state diffuse soltanto dopo la condanna del criminale a 35 anni di carcere per tentato omicidio, stabilità mercoledì scorso da un tribunale. Il video è stato girato in prima persona dall’agente  Quincy Smith che, nonostante i tre colpi di pistola al torace, al collo e ad un braccio, è sopravvissuto.

L’articolo Prova a uccidere la gente che filma tutto con la telecamera nascosta: le immagini fanno paura proviene da Il Fatto Quotidiano.

Leggi articolo completo…
Author: Andrea Paolini