MINACCIA E VIOLENTA LA FIGLIA: ARRESTATO


Rai MINACCIA E VIOLENTA LA FIGLIA: ARRESTATO
Prima accusa la figlia di volersi separare dal marito e di aver intrapreso una nuova relazione sentimentale, poi la picchia con pugni alla testa, oltre a rivolgerle insulti e minacce di morte e infine ne abusa sessualmente davanti alla nipotina di 7 anni, figlia della vittima.
E’ accaduto il 6 novembre a Cerignola, in provincia di Foggia, dove agenti della Polizia hanno arrestato un uomo di 48 anni, in esecuzione di una misura cautelare in carcere, per i reati di violenza sessuale e atti persecutori.
Per evitare i suoi soprusi,la figlia aveva deciso di andare via di casa all’età di 15 anni.

Leggi articolo completo…
Author: