19:50 | Intossicati in fabbrica a Milano, morto anche il quarto operaio


18.01.2018 – Sale a quattro il bilancio degli operai che hanno perso la vita nell’incidente alla Lamina spa, alla periferia di Milano, per un’intossicazione da azoto. Terminato il periodo di accertamento della morte cerebrale per Giancarlo Barbieri, 62 anni, i medici dell’ospedale San Raffaele ne hanno infatti decretato il decesso anche dal punto di vista legale. I quattro operai erano entrati nel forno di fusione dei metalli nel tentativo di riparare un guasto.

Leggi articolo completo…
Author: